Brasile

Alessandro_Pasut_3

Alessandro_Pasut

Brasile


Import-export nel 2017.
Il 2017 ha segnato una importante ripresa dell’export, soprattutto materie prime e prodotti di base: soia, ferro, petrolio, automobili, autocarri, mentre tra le importazioni sono aumentati i carburanti e gli accessori per i macchinari. La bilancia commerciale ha finalmente registrato un surplus importante, anche se ancora molto lontano dai fasti del 2011: nel 2016 47 miliardi, nel 2017 67 miliardi di dollari.
Il principale Paese verso cui il Brasile esporta è la Cina, a cui dedica il 21% del totale delle merci esportate, in particolare cellulosa, soia, petrolio e ferro. La Cina rappresenta anche il principale fornitore del Brasile, soprattutto di apparecchi telefonici, motori e accessori per auto.

Altro partner commerciale di rilievo è l’Argentina verso cui il Brasile esporta la maggior parte delle autovetture prodotte e dei veicoli per trasporto di merci (quasi il 70%).

Negli USA esporta petrolio e prodotti semilavorati; registra invece una netta diminuzione (- 25%) l’esportazione di aeromobili.

In l’Italia esporta carni, caffè, cuoio e cellulosa, mentre importa prodotti farmaceutici e motori.
(Fonte: Ambasciata d’Italia – Brasilia)

 

Se siete interessati a ricevere ulteriori informazioni sul Brasile,

cliccate qui!

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>