Tunisia

Tunisia


-Abbigliamento: Produzione di jeans.
In Tunisia ci sono 500 aziende, all’interno delle quali 60.000 persone lavorano alla produzione di jeans, il cui 90% è destinato all’esportazione. L’Italia è il principale cliente, seguita dalla Germania e dalla Francia. Nel 2018 le vendite verso l’Europa sono state pari a 390 milioni di euro. Solo nel mese di gennaio di quest’anno l’esportazione dell’intero settore tessile ha raggiunto i 210 milioni di euro.
-“Sitic Africa 2019”
Dal 18 al 20 giugno si terrà a Tunisi la quarta edizione del Salone Internazionale delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Questa edizione sarà dedicata all’Africa anglofona e vedrà una presenza importante dei Paesi occidentali, come Germania, Belgio, Francai, Italia, come anche il Canada e l’Algeria. Tutti i settori economici saranno rappresentati, in particolare l’agricoltura, i servizi e l’industria. I Paesi aderenti esporranno soluzioni tecnologiche innovative in campo digitale, con l’obiettivo di creare una rete di collaborazione tra la Tunisia, l’Europa e l’Africa.
-“Tunisia Investment Forum”
Zied Ladhari, ministro allo Sviluppo e Cooperazione Internazionale, ha presentato a Milano il “Tunisia Investment Forum”, che si terrà a Tunisi il prossimo 20 e 21 giugno. Lo scopo di questo congresso sarà quello di far conoscere, ai potenziali clienti stranieri, tutte le opportunità di investimento che la Tunisia offre. La collaborazione con l’Italia è consolidata da tempo. Nel 2017 l’Italia ha destinato 160 milioni di euro alla Tunisia per attuare alcuni progetti di sviluppo. Lo scorso Aprile è stato firmato l’accordo per il completamento del collegamento elettrico sottomarino tra i due Paesi. Il ministro Ladhari auspica entro breve un Paese aperto al mondo degli affari internazionali, con un rinnovato sistema bancario atto ad accogliere importanti investimenti in tutti i principali settori: agroalimentare, automobilistico, energetico e tecnologico.
(Fonte: AnsaMed)

 

Se siete interessati a ricevere ulteriori informazioni sulla Tunisia,

cliccate qui!

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>