Tunisia

Alessandro PasutTunisia


Il prossimo 30 Gennaio si terrà a Tunisi il primo di dodici incontri mensili di politica economica, ed organizzati dalla Banca Mondiale e dalle Nazioni Unite -Programmi di Sviluppo, che vedranno la partecipazione di personalità nazionali ed internazionali, istituzioni accademiche, commerciali ed esperti internazionali di economia, con l’obiettivo di promuovere ed adottare uno sviluppo economico adatto alla Tunisia.

In questi ultimi anni il Paese si è trovato con una economia che è andata sempre più peggiorando ed è aumentata quindi la necessità di creare i presupposti per indirizzare l’economia tunisina verso settori, quali ad es. il turismo e l’ambiente, con progetti innovativi, sostenuti da imprenditori determinati a raccogliere questa sfida.
Molte sono le attuali problematiche dell’economia tunisina: la carenza di occupazione; la notevole differenza socio-economica tra l’area costiera e le zone interne del Paese; l’inflazione al 7% e il conseguente carovita; la dipendenza dagli investimenti stranieri; la totale non presenza all’interno delle strategie globali; il costante aumento del debito pubblico, che ha raggiunto il 70% del PIL.

 
(Fonte: Ansa.it; Ispi.it)

 

Se siete interessati a ricevere ulteriori informazioni sulla Tunisia,

cliccate qui!

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>