Panama

Alessandro PasutPanama

Panama è uno stato relativamente piccolo, circa un quarto dell’Italia e con quattro milioni di abitanti. Appartiene all’America Centrale ed ha un’economia basata sul settore terziario, che la distingue dagli altri Paesi dell’America centrale e meridionale.

Gran parte delle entrate derivano dalla gestione del canale, che dal 2000 è passato dalle mani degli USA, che costruirono il canale nel 1920, a Panama. La presenza del canale ha visto un rapido incremento della presenza di aziende. Dal 2016, anno in cui si sono concluse le opere di ampliamento e miglioramento tecnologico del canale, è ulteriormente aumentato il passaggio di grandi navi, con conseguente aumento degli incassi dei pedaggi.
Oltre alla presenza del canale, anche la creazione di una zona franca all’interno del porto di Colon, ha favorito la crescita di aziende sul territorio. Nella capitale, invece, prevale la presenza di compagnie del settore finanziario e bancario, che usufruiscono di numerose agevolazioni fiscali.
Panama ha un buon livello di crescita del PIL, un buon reddito pro-capite, di certo superiore a quello di molti Paesi dell’America Latina, e la disoccupazione è bassa, ma è evidente la disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza. La povertà, presente in quasi il 30% della popolazione, colpisce in modo preoccupante soprattutto gli indios.
Anche Panama ha risentito fortemente dell’epidemia da Covid-19. Il Governo ha adottato varie misure, sia a sostegno dei settori economici più colpiti, sia per riattivare l’economia. Tra queste, la creazione di cinque nuove zone franche, che daranno lavoro a 10 mila persone ed attrarranno nuovi investitori stranieri.
(Fonte: Ansa.it, Geopolitiche.net)

 

Se siete interessati a ricevere ulteriori informazioni su Panama,

cliccate qui!

Share

Tags:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>